Archives

La prima del Family CAI Latina

La Valle di San Vito, detta anche Terralonga

Finalmente il Family CAI Latina ha iniziato la sua attività escursionistica! Se le restrizioni Covid dei mesi scorsi ci hanno costretto anche a cancellare l’escursione inaugurale e a posticipare l’avvio delle nostre attività, il caso ha voluto che si sia cominciato non in montagna, ma nell’inaspettato e incantevole scenario di San Vito e dei Reali, nell’entroterra di Minturno, tra i dolci declivi di colline la cui bellezza è ancora sconosciuta ai più.

Read more… →

Plastic Free alla Foce del Garigliano

I volontari iniziano la loro opera per il Plastic Free alla Foce del Garigliano

Domenica 16 maggio varie associazioni si sono date appuntamento alla Foce del Garigliano per il Plastic Free, con il patrocinio del Comune di Minturno e con la partecipazione della Regione Lazio e del Parco Riviera di Ulisse.

All’evento, organizzato da Plastic Free Onlus, eravamo presenti come Family CAI Latina ed Associazione Atargatis.

Read more… →

La Terra Longa

La zona del mulino alla Terra Longa

La prima uscita dopo la quarantena ce l’eravamo immaginata su una vetta, magari poco impegnativa, dei nostri Aurunci; tuttavia, dopo sessanta giorni chiusi in casa (beh, noi abitiamo in aperta campagna e abbiamo un ampio giardino intorno casa… ma non ditelo a nessuno!) di bel tempo quasi ininterrotto, ovviamente, la mattina della prima domenica di mezza libertà… pioveva!

Read more… →

Tremensuoli, la sorgente e Plotino

Lo skyline di Tremensuoli

A conclusione di questo primo ciclo, Le Vie dei Colli Minturnesi hanno fatto tappa a Tremensuoli: una facile escursione che ha combinato elementi “urbani” con altri rurali, e che ha portato a scoperte inaspettate e meravigliose per gli stessi organizzatori.

Eh già: l’adesione attiva delle persone partecipanti ha fatto sì che siano state apportate alcune piccole varianti all’itinerario inizialmente previsto, giungendo ad integrare l’evento con aspetti importantissimi, che l’hanno enormemente arricchito; l’incontro con lo “storico del paese” ha poi permesso di guardare a tutto il percorso svolto con occhi completamente diversi e pieni di meraviglia.

Read more… →