Turismo

Scopri le meraviglie di Novara: Cosa vedere e visitare nella città piemontese

Cosa vedere a Novara

Benvenuti a Novara, una città ricca di storia e cultura nel cuore della splendida regione del Piemonte, nel nord Italia. Novara offre una combinazione affascinante di tradizione e modernità, con un patrimonio artistico e architettonico che vi lascerà a bocca aperta.

Uno dei luoghi simbolo di Novara è la Basilica di San Gaudenzio, un’imponente chiesa che domina la skyline della città. La sua cupola, alta 121 metri, offre una vista panoramica spettacolare su Novara e le Alpi circostanti. Da non perdere anche il Duomo di Novara, un capolavoro del romanico lombardo, con il suo caratteristico campanile a forma di torre.

La Piazza della Repubblica rappresenta il cuore pulsante di Novara, circondata da edifici storici e caffè accoglienti. Qui potrete ammirare il monumento a Camillo Benso, conte di Cavour, uno dei padri fondatori dell’Italia unita.

Per immergersi ancora di più nella storia di Novara, consigliamo una visita al Museo di Storia Naturale Faraggiana Ferrandi, che ospita una vasta collezione di reperti naturalistici e archeologici. Inoltre, non perdetevi il Broletto, un antico palazzo municipale che risale al XIII secolo, oggi sede del Museo del Tesoro del Duomo.

Gli amanti dello shopping potranno trovare soddisfazione nella Galleria Righi, un’elegante arcade con negozi di moda e boutique di alta qualità. Per una pausa rilassante, il Parco dei Bambini è il luogo ideale, con ampi spazi verdi, aree giochi e percorsi per passeggiate.

Infine, non dimenticate di assaporare le delizie culinarie locali. Novara è famosa per la sua produzione di riso, quindi assaggiate un piatto di risotto allo zafferano, una vera prelibatezza.

In sintesi, Novara è una città ricca di tesori da scoprire, che saprà conquistare il vostro cuore con la sua storia affascinante e la sua vibrante atmosfera. Cosa vedere a Novara? Tutto questo e molto altro ancora.

La storia

La storia di Novara risale all’epoca romana, quando la città era un importante centro commerciale e strategico. Fu conquistata dai Longobardi nel VI secolo e divenne parte del Regno d’Italia. Nel corso dei secoli, Novara subì l’influenza di diverse potenze, tra cui i Visconti, gli Sforza e i Savoia. Durante l’Età Napoleonica, la città divenne un punto di riferimento per l’esercito francese, ma alla fine del XIX secolo entrò a far parte del Regno d’Italia. Durante la Seconda Guerra Mondiale, Novara subì pesanti bombardamenti che causarono notevoli danni alla città. Oggi, Novara è una città moderna e vivace, ma conserva ancora molti tesori storici e artistici che meritano di essere visitati. Tra i luoghi da non perdere ci sono la Basilica di San Gaudenzio, il Duomo, la Piazza della Repubblica e il Museo di Storia Naturale Faraggiana Ferrandi. Cosa vedere a Novara? Questi sono solo alcuni dei luoghi che vi aspettano in questa affascinante città.

Cosa vedere a Novara: i musei più interessanti

Novara, una città ricca di storia e cultura nel cuore della splendida regione del Piemonte, offre una vasta gamma di musei che vi permetteranno di immergervi completamente nella sua ricca tradizione artistica e storica. Se state pianificando una visita a Novara, non potrete perdervi questi straordinari musei, che rappresentano una tappa obbligata per gli amanti dell’arte e della cultura.

Uno dei musei più importanti è il Museo di Storia Naturale Faraggiana Ferrandi, che ospita una vasta collezione di reperti naturalistici e archeologici. Qui potrete ammirare una ricca varietà di minerali, fossili, reperti archeologici e animali imbalsamati. Il museo offre anche esposizioni temporanee che coprono una vasta gamma di argomenti scientifici e naturalistici. Una visita a questo museo vi permetterà di approfondire la conoscenza della storia naturale e dell’evoluzione del territorio di Novara e delle sue vicinanze.

Un altro museo da non perdere è il Museo del Tesoro del Duomo, situato presso il Broletto, un antico palazzo municipale che risale al XIII secolo. Questo museo custodisce una vasta collezione di oggetti liturgici, tra cui reliquie, paramenti sacri, gioielli e manufatti in oro e argento. Potrete ammirare preziosi calici, croci processionali e altri oggetti di grande valore artistico e storico. La visita a questo museo vi permetterà di immergervi nella storia religiosa di Novara e di ammirare capolavori realizzati da abili artigiani.

Infine, il Museo di Arte e Storia di Novara è un’imperdibile tappa per gli amanti dell’arte. Questo museo ospita una ricca collezione di opere d’arte che copre un periodo che va dal Medioevo all’epoca contemporanea. Potrete ammirare dipinti, sculture, disegni e oggetti d’arte decorativa, che testimoniano l’evoluzione artistica della città nel corso dei secoli. Tra le opere più importanti esposte vi sono dipinti di artisti come Gaudenzio Ferrari, Tanzio da Varallo e Bramantino. Una visita a questo museo vi permetterà di esplorare l’arte e la storia di Novara attraverso i suoi capolavori.

In conclusione, se state pianificando una visita a Novara, non dimenticate di includere una visita ai suoi musei. Il Museo di Storia Naturale Faraggiana Ferrandi, il Museo del Tesoro del Duomo e il Museo di Arte e Storia di Novara vi offriranno l’opportunità di immergervi nella storia, nella cultura e nell’arte di questa affascinante città. Cosa vedere a Novara? Questi musei sono sicuramente da includere nella vostra lista di luoghi da visitare assolutamente.

Potrebbe anche interessarti...