Archives

L’arte del camminare

L'arte del camminareDelle tante citazioni possibili da “L’arte del camminare” scelgo la seguente:

Se camminare è rallentare, i bambini ci aiutano in questo. Ci costringono a rallentare. La presenza mentale dei bambini è certe volte un esempio anche per gli adulti. Notano cose che gli adulti hanno dimenticato, sanno meravigliarsi e ci aiutano a risvegliare il nostro senso di stupore di fronte alla natura.”

In effetti, il libro ha un filo conduttore ben preciso, che è quello della riscoperta del camminare, inteso come mezzo per rallentare e per riscoprire se stessi e tutto ciò che ci circonda. Non può essere considerato un manuale di tipo tecnico, pur contenendo consigli di tipo tecnico; né può essere considerato un manuale sull’escursionismo, dato che Luca Gianotti si concentra sull’atto del “camminare” su qualsiasi terreno; anzi, forse non privilegia neanche più di tanto la montagna, considerandola solo uno degli scenari possibili. E’, invece, un libro scritto in libertà e che può essere letto con altrettanta libertà, prendendo quello che più piace o più serve, tanti e tali sono gli spunti che contiene. Ed è, infatti, proprio questo il filo conduttore: una persona che ha fatto del camminare la propria professione, che sistematizza in un testo le sue esperienze, il suo sentire, le sue abilità tecniche e umane, così da permettere al lettore di adattare quanto letto al proprio modo di vivere le varie attività all’aperto.

Read more… →

La leggenda dei monti naviganti

156Tutti coloro che amano la natura e i monti d’Italia dovrebbero leggere La leggenda dei monti naviganti: non si tratta di una guida o di un compendio di escursioni, né di una raccolta di consigli pratici per andare in montagna con i bambini. Ma molto di più.

Del resto, non sono certo io a scoprire Paolo Rumiz: anzi, sono arrivato a scoprirlo personalmente con un certo ritardo, sotto la spinta dei consigli e dell’entusiasmo di alcuni amici amanti, come me, dei monti nostrani e, in particolar modo, dell’Appennino.

Read more… →