Archives

Ritorno su Monte Gemma

Sulla cresta di Monte Salerio

Gradito, graditissimo ritorno su Monte Gemma dopo circa 4 anni! Il tempo passa, si invecchia, si cresce, si scoprono nuove modalità per andare in montagna e si conoscono nuove persone. La soddisfazione di tornare su questa cima, la stessa su cui per la prima volta ho portato mio figlio nello zaino porta-bimbo, stavolta con lui al mio fianco e che, anzi, mi precede sgambettando e godendo di tutto ciò che lo circonda, è impagabile!

L’Alpinismo Giovanile del CAI di Alatri e di Latina hanno proposto questa escursione, bella, completa e accessibile, e noi, come iscritti o neo-iscritti al Sodalizio, ne abbiamo gioiosamente approfittato, ripercorrendo il sentiero ad anello che parte da Santa Serena e giunge fino alla vetta, per poi ridiscendere attraverso una superba faggeta al punto di partenza.

Read more… →

Monte Gemma

P1050018
Il pianoro di Santa Serena

Caratteristiche: L’itinerario che sale a Monte Gemma da Santa Serena offre una bellissima panoramica dei tipi di ambiente che caratterizzano i Monti Lepini: dal pianoro carsico di Pian della Croce, più conosciuto come Santa Serena, il cammino si inerpica subito dopo nella faggeta, per poi continuare in salita attraverso paesaggi pietrosi e brulli che si alternano a tratti boscosi. Proseguendo con vari saliscendi si percorre la cresta di Monte Salerio e si raggiunge Monte Gemma; il ritorno avviene ad anello scendendo in maniera decisa per il bosco e ricongiungendosi con la strada che raggiunge Pian della Croce.

Il dislivello di circa 410 m non rappresenta in sé alcunché di proibitivo e rende l’escursione adatta a chiunque; tuttavia, proprio la presenza dei saliscendi fa aumentare l’ascesa totale a circa 620 m, aspetto che rende l’itinerario piuttosto impegnativo se si utilizza il baby-carrier (come può ben dire chi sta scrivendo il post!). In tal caso, ulteriore elemento di difficoltà è rappresentato dalla presenza di tratti di pietraia sul crinale, o da un tratto particolarmente ripido attraverso la faggeta, scendendo da Monte Gemma: si raccomanda quindi l’utilizzo, insieme allo zaino porta-bimbo, dei bastoncini, importantissimi tanto come elemento di equilibrio che come fattore di sgravio delle articolazioni.

Read more… →