Archives

Monte Moneta

Dalla sommità dela falesia

Monte Moneta in realtà è alto neanche 400 metri… cosa spinge un escursionista a salire su quella che in realtà è “soltanto” una collina? Forse è la bellezza del bastione che si staglia sulla spiaggia di Sant’Agostino? Forse è la vista che spazia a 360°, dal Circeo ad Ischia? Forse sono i suoi contrafforti, strapiombanti in maniera vertiginosa, a regalare una scarica di adrenalina? Forse è la voglia di un’escursione diversa, un pizzico avventurosa, fuori sentiero, tra arrampicatori, rapaci che volteggiano e capre al pascolo?

Già, Monte Moneta non è una grande cima, ma presenta tantissime belle ragioni per l’effettuazione di un’escursione di tutto rispetto.

Read more… →

La Riviera di Ulisse

La Riviera di Ulisse, compresa tra Gaeta e Sperlonga, presenta per il visitatore moltissime attrattive: il luogo, più o meno a metà strada tra Napoli e Roma, si presta particolarmente per la classica gita fuori porta e merita almeno un pernottamento, che si può prenotare agevolmente sul sito HRS, così da poter godere in assoluto relax delle bellezze di questo tratto di costa, dei centri storici delle due cittadine e delle due aree protette che ospitano.

Veduta della Riviera di Ulisse da Monte Orlando;
in basso a sinistra il Santuario della Montagna Spaccata

Di certo, si parla di mare e di spiagge tra le più belle di tutto il Lazio: questo fa del luogo una meta ricercatissima in estate. Tuttavia, la Riviera di Ulisse offre bellissimi luoghi da visitare con la famiglia tutti i mesi dell’anno: l’ente parco omonimo amministra infatti nei territori delle due cittadine laziali due delle tre aree protette di sua competenza: Monte Orlando a Gaeta e il Promontorio della Villa di Tiberio a Sperlonga (l’altra area è quella di Gianola e del Monte di Scauri, tra Minturno e Formia). Si tratta di territori dalla superficie relativamente poco estesa, ma ricchissimi di testimonianze estremamente rilevanti dal punto di vista ambientale, culturale ed archeologico.

Read more… →