Archives

La Via Francigena del Sud attraversa Minturno

In visita a Minturnae
In visita a Minturnae

Ho avuto la fortuna di accompagnare per il tratto minturnese della Via Francigena Meridionale un gruppo di pellegrini, diretti da Benevento a Roma, facente capo ai volontari dall’associazione “Gruppo dei Dodici”, organizzazione impegnata nella valorizzazione della Via Francigena del Sud. Il suo referente, mio amico, mi ha gentilmente invitato, e ho voluto cogliere al volo questa opportunità.

E’ vero, non mi piacciono le vie asfaltate (e gran parte del percorso era su strada asfaltata); non erano previste salite su vette (gran parte del percorso era pianeggiante); si trattava anche di attraversare zone poco piacevoli o affollate (altro che vette!). E allora, come mai ho partecipato? Come mai conservo ancora mentre scrivo, dopo alcuni giorni dalla camminata, questa sensazione di calore umano e di piacevolezza?

Read more… →

L’Orto biodiverso

In aula
In aula

Il laboratorio sull’Orto biodiverso ha rappresentato un esperimento simpatico e ben riuscito per introdurre un nuovo argomento con molta passione e presa sulle coscienze dei presenti. L’incontro presso il Labter del Parco Riviera di Ulisse a Scauri, ed è stato curato dall’Associazione Antichiterrae Molise Pro-Natura nell’ambito delle iniziative del Premio Dragut per l’anno 2014.

Ero molto curioso, avendo intuito ciò di cui si sarebbe parlato, senza conoscerne i dettagli. Per tutti quindi, si è trattato di una scoperta; o meglio, di una riscoperta, dato che l’Orto biodiverso si ispira moltissimo alla concezione che della campagna e della natura avevano i nostri nonni: prima dei pesticidi, dei concimi chimici, dell’inquinamento, degli OGM… e di molte altre cose, generalmente non buone.

Read more… →

Il Critical Mass Scauri

Critical Mass sulle rive del Tirreno - Foto di Luciano Lombardi
Critical Mass sulle rive del Tirreno – Foto di Luciano Lombardi

Siamo finalmente riusciti, io e famiglia, a partecipare al Critical Mass di Scauri, ormai una realtà civica consolidata nel panorama del Golfo di Gaeta: con circa 300 presenze, tra uomini, donne e bambini, l’allegra brigata ha invaso il Lungomare del centro aurunco, gremito di gente desiderosa di godersi questo sole prematuramente primaverile, dopo mesi di pioggia praticamente ininterrotta. Tutti in bici, risciò, pattini, skate… non so se c’era qualche monopattino… ma credo che il novero dei mezzi di locomozione volutamente lenti ed ecologici fosse ampiamente rappresentato!

Read more… →

La Torre di Scauri

Veduta del litorale dal Monte d'Oro
Veduta del litorale dal Monte d’Oro

Caratteristiche – La salita alla Torre di Scauri è una comoda passeggiata alla portata di tutti, appena fuori del centro abitato di Scauri, sulla collina conosciuta come “Monte d’Oro”. A pochi passi dal lungomare, la breve e facile escursione riesce a proiettare in uno scenario insolito ed inaspettato: ci si trova catapultati in pochi minuti in una natura selvaggia, con una veduta bellissima sul mare e sull’entroterra.

Dall’estremità nord-occidentale del lungomare, si sale per il cosiddetto Monte d’Oro, e si imbocca la sterrata sulla sinistra, denominata Via Umberto Nobile. Il sentiero si presenta così per tutto il primo tratto, per poi restringersi sulla sommità della collina ed assumere la conformazione di un tratturo.

Read more… →

Musicangiando

01
Parco Recillo durante il concerto – Foto di Roberto Tartaglia

Musicangiando non è stato un evento escursionistico o naturalistico, ma di carattere musicale e gastronomico; tuttavia, l’elevata partecipazione di famiglie e persone di tutte le fasce d’età, la possibilità di far vivere (e rendere vivibile) per un’intera giornata un parco per bambini anche nella sua area meno frequentata, le tematiche trattate, fanno di questa giornata qualcosa di altrettanto piacevole ed importante che un’escursione a contatto con la natura e con i boschi.

L’evento di sabato 22 giugno era il secondo nell’ambito del Premio Dragut 2013, che si concluderà con la premiazione in ottobre delle opere che parteciperanno al concorso artistico e letterario; ha fatto seguito all’escursione sul Monte di Scauri curata da Atargatis di cui già si è parlato. Stavolta il Comitato Dragut si è avvalso della preziosa opera dell’Associazione Morpheus (per la parte musicale) e dell’Associazione Civiltà Contadina (per la parte gastronomica).

Read more… →