Archives

Fonte Fredda

P1050629
Verso Fonte della Regina

Caratteristiche – L’escursione a Fonte Fredda (o Fonte Acqua Fredda) permette, senza sforzi eccessivi, di percorrere uno dei pianori più belli del Parco Nazionale d’Abruzzo, Lazio e Molise: in qualsiasi stagione, il verde del prato, il bianco della neve, il dolce scroscio del ruscello, rendono questa escursione davvero speciale e spettacolare. Il sentiero parte da Prati di Mezzo: attraverso la valle della Forestella giunge al pianoro di Fonte della Regina per la pista da sci di fondo, si ricongiunge al sentiero N2 del Parco e, costeggiando il corso d’acqua che trae origine proprio da Fonte Acqua Fredda, punta deciso verso quest’ultima in uno scenario meraviglioso. Il ritorno avviene seguendo interamente l’N2 fino a Prati di Mezzo, seguendo la pista da sci nell’ultimo tratto.

Il percorso è lungo circa 7,2 km a/r e necessita di circa 3 ore, sempre a/r. Si parte dai 1440 m slm di Prati di Mezzo per giungere ai circa 1700 di Fonte Fredda, per un dislivello totale di 260 m. 

Read more… →

Prati di Mezzo

P1040341Si parte per Prati di Mezzo con l’intenzione di fare un’escursione con le ciaspe e lo zaino porta-bimbo; niente di impegnativo o di troppo lungo, giusto l’intento di raggiungere la Valle di Fonte Acqua Fredda per poi permettere anche al più piccolino di divertirsi con lo slittino (trainato o frenato in discesa, ovviamente, dal sottoscritto). E… invece, ti ritrovi direttamente a fare da husky umano per il tuo piccolino, comodamente seduto nella mini-slitta, e poi ad accompagnarlo pian pianino sulla neve o a giocare con lui, costruendo mini-pupazzi.

Read more… →

Corso di Escursionismo in Ambiente Innevato

P1040163
Parte del gruppo durante l’esercitazione al cospetto del Forcellone

La Valle di Fonte Acqua Fredda, partendo da Prati di Mezzo, è stata nuovamente lo scenario scelto dall’Associazione Atargatis e dal Gruppo Escursionisti Roccaseccani per la dimostrazione pratica di ciò di cui si era parlato in aula: stavolta si è trattato di un corso di Escursionismo in Ambiente Innevato. La Valle è in realtà un altopiano al cospetto di alcune tra le cime più elevate del Parco Nazionale d’Abruzzo, Lazio e Molise. Dopo la lezione in aula, in cui il gruppo aveva seguito dimostrazioni teoriche e rudimenti sull’importanza di un corretto abbigliamento in ambiente innevato, sull’utilizzo delle ciaspe e dei ramponi e sulle modalità di effettuazioni dei nodi in maniera corretta, importantissimi per la messa in sicurezza delle cordate, è stata la volta della lezione pratica.

Read more… →