Archives

L’Ora della Terra

La partenza dal Santuario della Montagna Spaccata

Nella serata di sabato 25 marzo l’Associazione Atargatis, insieme agli amici di “Astri e Natura” ha aderito all’iniziativa planetaria del WWF “L’Ora della Terra”. Tale iniziativa è molto conosciuta e vanta ormai una tradizione pluriennale, come gesto simbolico di sensibilizzazione nei confronti del cambiamento climatico. Una delle anime dell’Associazione, Giovanni Macrino, ha ideato questa fiaccolata nell’area protetta di Monte Orlando, nel cuore dell’antica città di Gaeta. Le sue parole di presentazione sono state molto significative: come fare per indurre le persone a partecipare a questo gesto simbolico? Come fare per coinvolgerle in questo progetto che vuole essere da impulso per una presa di coscienza collettiva? Come fare per indurle a spegnere la luce? “Facendole uscire di casa con una fiaccola in mano.” Una sorta di ritorno alle origini per guardare al futuro con una fiammella di speranza, stando insieme, divertendosi, scoprendo la natura di notte, e dando uno sguardo alle stelle, grazie ad “Astri e Natura”.

Read more… →

D’inverno a Gianola ghiaccia!

Caldo cuore di ghiaccio a Gianola

Con mezza Italia sotto la neve e condizioni meteo che lasciavano quanto meno incerti sul da farsi (soprattutto se hai due bambini nella compagnia), abbiamo vagato un pochino prima di decidere la destinazione; è stato un vagare ideale, beninteso, non sapevamo bene cosa fare, se approfittare della neve (con rischio ghiaccio e vento freddo) o del fatto di vivere su una costa che offre destinazioni escursionistiche interessanti, anche se magari già conosciute. La scelta, infatti, è caduta di nuovo su quel piccolo scrigno di tesori che è il Parco di Gianola.

Read more… →

I Suoni e i Profumi della Natura: alcune impressioni

Il Cerchio Magico
Il Cerchio Magico

Con “I Suoni e i Profumi della Natura”, ancora una volta, l’Area Protetta di Gianola si è rivelata laboratorio ideale per coinvolgere bambini e famiglie in attività di interpretazione ambientale. Semplice nella concezione, delicata nella progettazione, questa “passeggiata sensoriale” che si è sviluppata lungo tutto il sentiero che va dall’Infopoint alla Cisterna Grande della Villa di Mamurra (clicca qui per la descrizione della giornata), ha infatti visto la partecipazione di quasi 100 persone tra genitori e bambini, rivelandosi evento importante e a forte impatto emotivo, tanto per gli organizzatori quanto per gli “utenti”.

Read more… →

La Roccia che Respira

Si parte!
Si parte!

“Te la ricordi la Roccia che Respira?”
Lui mi guarda e mi dice di no, perplesso. E io: “Bene; in realtà ci sei già stato, ma forse eri troppo piccolo. Per te sarà una nuova scoperta!”
Così, vuoi per gli allerta meteo e le previsioni che davano forte vento sugli Appennini, vuoi per una certa stanchezza causata da strascichi di malanni di stagione, invece della montagna (le ciaspole stanno comunque fremendo!) abbiamo optato per quella piccola, bellissima oasi che è il Parco di Gianola, vero e proprio angolo miracoloso su una costa bersaglio di un’antropizzazione a dir poco indisciplinata.
Il percorso è quello per Porto Cofaniello, passando per il Porticciolo Romano: si cammina tutti insieme, anche i piccolissimi, pian piano con il loro ritmo. Si assapora la frizzante aria di quest’inizio ritardato d’inverno, profumata dallo iodio del mare che si nasconde dietro il bosco.

Read more… →