Archives

Monte Ornito e la “Happy Valley”

La stupenda veduta del Golfo di Gaeta dal crinale di Monte Ornito

I Monti Vescini sono una meta escursionistica erroneamente considerata di secondo piano rispetto a catene montuose più famose ed attraenti per il “grande pubblico”: proprio con l’intento di iniziare a colmare questa nostra lacuna abbiamo fatto una perlustrazione un paio di settimane fa.

Read more… →

Monte Maio

Monte Maio: piedi su un trionfo di carsismo e occhi tra Cielo, Terra e Mare

Finalmente su Monte Maio, finalmente sulla vetta dei Monti Vescini! Era da tempo che ci volevo andare, ma non c’era mai stata l’occasione: a dicembre, invece, ci sono stato ben due volte nel giro di pochi giorni e ho avuto conferma del fatto che la bellezza di una montagna non si misura certo dalla sua altitudine o dalla sua fama! Monte Maio, pur essendo il tetto degli Aurunci Orientali, detti anche Monti Vescini (dall’antica città aurunca di Vescia, di cui oggi non si è neanche sicuri della sua originale ubicazione), non raggiunge neppure i 1000 metri, fermandosi a quota 940; tuttavia, l’escursione per raggiungere la vetta è di tutto rispetto e presenta una grande varietà di scenari, oltre ad essere altamente spettacolare, con una vista che spazia a 360°, dagli Aurunci, Gaeta e le Isole Ponziane fino al litorale campano con Ischia, il Vesuvio, Capri e il Faito; dall’altro lato lo sguardo si apre sugli Appennini, con la Meta in bella mostra, ma va dai Lepini e dai Castelli fino al cuore della Campania, il Partenio, il Taburno e perfino i Picentini, passando per il Cairo e Montecassino: qualcosa da mozzare il fiato!

Read more… →