Archives

Monte Ruazzo

La Ciauchella
La Ciauchella

L’anello del Monte Ruazzo partendo dal rifugio di Acquaviva è probabilmente una delle più belle escursioni che si possano effettuare sul massiccio degli Aurunci: nel giro di poco spazio, e con un dislivello relativamente contenuto, il cammino attraversa alcuni dei più caratteristici ambienti di queste montagne: si passa infatti dalla sorgente in quota alla lecceta, alla prateria di salvia, alle tipiche doline, per poi tuffarsi in una superba faggeta prima del tratto brullo sommitale; il tutto con la possibilità di osservare da vicino alcune delle più notevoli e impressionanti attrattive carsiche della zona, come la Ciauchella, il Fosso di Fabio e la Valle di Sciro. Questo è stato lo scenario scelto per questa splendida escursione dai gruppi di Alpinismo Giovanile del CAI di Latina e del CAI di Alatri, che hanno goduto di questa bellissima giornata, nonostante la nebbia, a tratti anche fitta (che ha comunque aggiunto ulteriore magia allo paesaggio fiabesco degli Aurunci).

In circa 5 ore è possibile effettuare il giro ad anello, per una lunghezza di 5,6 km circa ed un dislivello di quasi 490 m.

Read more… →

Fossa Juanna

P1060330
Fossa Juanna

Caratteristiche – Fossa Juanna (o Joanna) sarebbe, di per sé, un punto di passaggio sulla via per il Monte Petrella da Spigno Saturnia e Strampaduro; oppure, la si raggiunge deviando dal percorso ad anello, già esaminato nel post “Il Tetto degli Aurunci” che, partendo da Valliera, giunge sempre al Petrella. In realtà, si tratta di uno dei luoghi più spettacolari della catena montuosa e, sicuramente, è quello più misterioso e fiabesco.

In questo caso l’escursione viene presentata proprio come deviazione al percorso del “Tetto degli Aurunci”, per cui vale gran parte delle considerazioni svolte a riguardo, a cui si rimanda. Da aggiungere che la quota minima dell’escursione è di 1190 m presso l’area picnic di Valliera; la massima sono i 1533 del Petrella: l’ascesa totale è di circa 520 m.

Read more… →