Archives

Escursione “creativa”

E’ buona norma lasciare liberi i bambini di precedere il gruppo in salita, dove potranno dettare il ritmo dell’escursione; in discesa invece, per evitare che la velocità o l’impazienza possano avere conseguenze in termini di sicurezza, devono stare in mezzo: in ogni caso, i bambini non devono mai essere lasciati indietro, e non deve mai essere corso il rischio che possano essere persi di vista.
Motivare il bimbo è importantissimo: un sentiero vario, con alternanza di tratti boschivi e radure o prati, con dislivello disuguale, con punti panoramici, presenza di corsi d’acqua, ecc., come anche la “promessa” di una pausa o di un pic-nic finale, possono avere un effetto corroborante nei confronti del piccolo escursionista, e farlo appassionare ancora di più. 

Read more… →