Archives

L’Appia Antica

La Via.
La Via.

Quando si parla di Appia Antica, il pensiero va immediatamente (e anche giustamente) allo stupendo, omonimo parco che si estende nel cuore di Roma, un unicum mondiale. Qualcosa di unico è comunque rappresentato dalla Regina Viarum nel suo insieme, che conserva ancora porzioni in stato di conservazione eccellente lungo l’originario percorso. Uno di questi si trova nel Parco dei Monti Aurunci, tra Fondi e Itri: e anche questo è qualcosa di eccezionale, un vero e proprio viaggio nella storia.

Read more… →

Un viaggio chiamato Appia

Un viaggio chiamato Appia - foto di Marcello De Meo
Un viaggio chiamato Appia – foto di Marcello De Meo

Un viaggio chiamato Appia: una rivisitazione, aperta a tutti, dell’antico percorso della vecchia via consolare tra Fondi e Itri, ancora ottimamente conservato, nella gola di Sant’Andrea. Questo, e molto più di questo, è stata la Prima Giornata Nazionale della Guida AIGAE, domenica 5 giugno: con il coordinamento del Comitato Via Francigena del Sud, lungo l’antichissimo basolato romano-medievale-borbonico, in compagnia di Valeria De Meo, Chiara Lemma e Daniele Ruggeri, Guide Ambientali ed Escursionistiche, e dell’archeologo Alessandro De Bonis, è stato ripercorso questo tratto della Regina Viarum, reinterpretandolo dal punto di vista storico e naturalistico.

Read more… →

San Vennitto

L'inizio del sentiero per Santa Maria Romana e San Vennitto
L’inizio del sentiero per Santa Maria Romana e San Vennitto

I ruderi di San Vennitto sono situati nell’area in cui i Monti Aurunci sfumano nei Monti Ausoni, all’estremità occidentale del Parco Regionale. Probabilmente al centro di un insediamento di origini medievali, l’antica chiesa era dedicata a San Benedetto, da cui l’alterazione della denominazione in San Vennitto.

La giornata era iniziata con un tentativo su Monte Appiolo, salvo poi rientrare a causa di una chiusura per lavori della sterrata che porta all’omonimo rifugio, che ci ha impedito di raggiungere quest’ultimo in auto, come avevamo intenzione di fare per evitare un tratto eccessivamente lungo proprio su sterrata ai bambini.

Read more… →

In cammino per la storia sull’Antica Appia

 

In cammino sull'Antica Appia
In cammino sull’Antica Appia

Mancavo dall’Antica Appia da un bel po’ di tempo. E ci sono tornato domenica 18 ottobre con tutta la famiglia grazie a “In Cammino per la Storia”, simpatica e valida iniziativa di Lestrigonia, che ci ha ormai abituati ad eventi di qualità dai quali traspare l’amore e la passione per l’archeologia, la storia, il territorio in cui viviamo. Stavolta l’Associazione si è inventata una vera e propria macchina del tempo sull’antichissimo basolato dell’incredibile tratto di via Appia che sopravvive tra Itri e Fondi. Accompagnati dapprima da un centurione romano, poi da un cavaliere medievale, quindi da un soldato borbonico, la narrazione ci ha trasportati attraverso diverse epoche storiche, a testimonianza dell’importanza enorme che ha sempre rivestito quest’arteria e di quali e quanti avvenimenti di capitale importanza sono capitati sul suo selciato.

Read more… →

Il Castello di Fondi

Il torrione del Castello
Il torrione del Castello

Una visita al Castello di Fondi rappresenta un’occasione per scoprire il grazioso centro storico di questa cittadina dal passato illustre. Con le brevi giornate di fine anno, il brutto tempo e le mille cose da fare durante vacanze natalizie, spesso non è possibile attrezzare l’intera famiglia per organizzare un’escursione in montagna: la visita ad un castello può rappresentare un’interessante variazione e mettere d’accordo tutti.

Il Castello di Fondi ha tutti gli attributi del castello capace di far sognare i più piccini, con i suoi torrioni a dominare la piazza e la città, fitta di antiche costruzioni e di cupole di chiese; inoltre, con il suo museo, può interessare senz’altro anche gli adulti. La salita sulla torre regala poi una veduta di Fondi e della sua pianura, con gli Aurunci che la circondano alle spalle.

Read more… →