Archives

Sull’utilizzo dello zaino “porta bimbo”

 

Sono un sostenitore dell’utilizzo dello zaino porta bimbo nelle attività di escursionismo. Questo principalmente per due motivi: permette ai genitori di continuare a praticare un’attività importantissima per il proprio benessere psico-fisico, evitando di “appendere gli scarponi al chiodo” dopo la nascita del piccolo; permette contestualmente al bambino di cominciare a stare a contatto con la natura, cosa pure fondamentale per la sua crescita e il suo sviluppo, in una situazione di sicurezza.

Ovvio che l’utilizzo dello zaino non permette comunque di andare su tutti i sentieri, per ovvie ragioni: il peso è considerevole e non si può pretendere di compiere dislivelli al di là delle proprie capacità e del proprio addestramento fisico; si devono evitare i percorsi più pericolosi, come quelli esposti, in cui sarebbe più facile perdere l’equilibrio con conseguenze pericolosissime per entrambi; se si programma un’escursione di una certa lunghezza è doveroso verificare l’esistenza di punti di ristoro lungo il percorso, per dosare le proprie forze e permettere al piccolo di riposarsi.

Read more… →