Val Fondillo

Caratteristiche: La Val Fondillo è un luogo ideale per le famiglie ed i bambini, tanto per coloro che hanno in programma di

Prato con la Serra delle Gravare sullo sfondo

praticare escursionismo, quanto per chi, invece, vuole semplicemente godersi il panorama e fare un pic-nic sul prato vicino al ruscello. Ci troviamo nel cuore del Parco Nazionale d’Abruzzo, Lazio e Molise, in una valle spettacolare, a pochi passi dal grazioso paese di Opi.

Dal parcheggio e dall’area pic-nic attrezzata è possibile scegliere tra vari possibili percorsi, di varia difficoltà (per i sentieri si rimanda alla mappa presente qui). L’itinerario che si propone qui si svolge lungo il sentiero F2 del Parco, fino alla sorgente “Acqua Sfranatara”, della lunghezza di circa km 3,8, per un dislivello approssimativamente di 180 m; è possibile percorrerlo più o meno in un’ora. Il periodo consigliato per l’escursione va da maggio fino a ottobre.

Read more… →

Redentore da Valliera

Caratteristiche: Questo itinerario di tipo turistico può essere effettuato anche da chi non è particolarmente allenato alla

Sulla mulattiera per il Redentore

montagna: il dislivello è di circa 50 m in tutto. Il sentiero è vario ed interessante, in ambiente prevalentemente carsico; altamente panoramico. La lunghezza è di circa 1,8 km, e può essere percorso in circa 45 minuti.

 
Come arrivare: Raggiunta Formia, si deve salire alla frazione pedemontana di Maranola; da qui, oltrepassare l’abitato e salire seguendo le indicazioni per il Redentore. L’area picnic di Valliera, può essere raggiunta con l’automobile, facendo attenzione alla strada che si presenta dissestata in alcuni punti. L’auto può essere parcheggiata proprio all’area picnic, situata già a circa quota 1200.

Pulizia e accessori

Quarto post riguarda ciò di cui ci si deve equipaggiare per effettuare un’escursione con il proprio piccolo. Fermo restando che occorre essere muniti di tutto ciò che serve per le necessità del bimbo, che deve stare comodo, essere nutrito approssimativamente agli orari abituali, e dissetato con maggiore attenzione rispetto al normale, ci sono alcuni accessori aggiuntivi che è bene avere con sé:

Read more… →

Il marsupio e lo zaino “porta-bimbo”.

Altro elemento importantissimo è la scelta del “mezzo di trasporto”. Per i primi mesi di vita del bebè si può utilizzare il marsupio, di cui vi sono vari tipi in commercio. Da tener presente che, generalmente, la sua portata arriva a 9 kg. Inoltre, anche il genitore deve stare comodo portando il marsupio: è quindi consigliabile provare di persona quello che meglio si confà alla propria postura prima dell’acquisto, per ottenere il migliore bilanciamento del peso.

Read more… →