Category Archives: Ritorni

Canneto, la neve, il ghiaccio

La Cascata Giovanni Paolo II vestita di bianco

Per gli escursionisti del Basso Lazio la Valle di Canneto è un luogo estremamente popolare e conosciuto; eppure, con la neve diventa qualcosa di magico, da esplorare come se fosse la prima volta. Il ruscello che si fa strada tra il candore della neve e tra guglie di ghiaccio che sembrano sfidare le leggi della gravità trasformano uno scenario conosciuto e al quale si può pensare come qualcosa di “solito” in una scoperta da vivere istante per istante .

Read more… →

Ritorno al Lacerno

Il Cuccetto del Demonio

Sono tornato al Vallone Lacerno per la terza volta. La prima eravamo in due; la seconda in tre; la terza in quattro, sempre insieme al gruppo. Ricordavo che era un luogo emozionante, quasi uscito da un libro fantasy; tuttavia, non ricordavo quanto sia bello, quanto sia prepotente nella sua bellezza, quanto possa essere selvaggio per la vista e per i sensi.

Read more… →

La Terra Longa

La zona del mulino alla Terra Longa

La prima uscita dopo la quarantena ce l’eravamo immaginata su una vetta, magari poco impegnativa, dei nostri Aurunci; tuttavia, dopo sessanta giorni chiusi in casa (beh, noi abitiamo in aperta campagna e abbiamo un ampio giardino intorno casa… ma non ditelo a nessuno!) di bel tempo quasi ininterrotto, ovviamente, la mattina della prima domenica di mezza libertà… pioveva!

Read more… →