Category Archives: Altre in Campania

La Croce della Conocchia

Si va!
Si va!

L’escursione alla Croce della Conocchia qui descritta è una soluzione a portata di tutti per raggiungere la cresta del monte più alto dell’intera provincia di Napoli, oltre che per ammirare la bellezza senza pari della Costiera Amalfitana: si abbassa lo sguardo verso la distesa blu del mare e si ammira Positano, si contemplano le insenature sinuose della Penisola Sorrentina, ci si stupisce ad osservare la meraviglia degli isolotti dei Galli e, subito dopo, dei Faraglioni e della propaggine orientale di Capri.

Read more… →

Le Ville di Ravello

Il Belvedere di Villa Rufolo
Il Belvedere di Villa Rufolo

La visita alle Ville di Ravello permette di scoprire due gioielli (appunto, le due Ville) custoditi all’interno di un borgo che è già meraviglioso di suo: magnifica terrazza naturale sulla Costiera Amalfitana, Ravello riesce a mantenere un’atmosfera genuina e autentica accanto a quella esclusiva e, per così dire, commerciale, propria dei centri turistici. Inoltre, per quanto ci riguarda, rende possibile l’effettuazione di una bellissima e insolita “escursione urbana”, adatta a tutti, che coniuga elementi culturali e naturalistici nel giro di poco spazio.

Read more… →

L’Oasi Valle della Caccia

La cascata
La cascata

L’Oasi Valle della Caccia è uno stupendo angolo di Irpinia: selvaggio ed emozionante, è una delle innumerevoli belle sorprese che può riservare una regione ancora tutta da scoprire come la Campania. Situata sul versante occidentale del massiccio dei Monti Picentini, all’interno dell’omonimo Parco Regionale, e gestita dal locale WWF, l’Oasi è seminascosta: siamo nel cuore di un territorio verdissimo e integro, che apre le sue braccia misteriose a chi sia disposto a spingersi al di fuori dei circuiti turistici ufficiali per andare a scoprire un pizzico di quell’Italia meridionale più autentica e nascosta.
Ci troviamo nel comune di Senerchia, non distante dalle rive del Sele, uno dei pochi ambienti dove ancora si può trovare la lontra in Italia. Per raggiungere l’Oasi occorre superare interamente il centro abitato e seguire le indicazioni: il sito si trova in una gola che, se non fosse per i segnali, difficilmente potrebbe essere individuata. Si può comunque fare riferimento alle indicazioni sul sito del WWF Irpinia.

Read more… →

L’Oasi dei Variconi

L'arrivo all'Oasi
L’arrivo all’Oasi

L’Oasi dei Variconi è molto più che una semplice riserva naturale dove praticare il birdwatching e dove andare a passeggiare a contatto con la natura; è un vero e proprio simbolo di rinascita e di resistenza morale e sociale, un simbolo del Bello che può e deve riuscire a contagiare il territorio circostante, famoso per i suoi innumerevoli problemi, per l’illegalità e il degrado. C’è dell’altro,  e quest’altro è bello. Bello per le persone che trascorrono qui parte del loro tempo, in un ambiente integro e salvaguardato; bello per i bambini che vengono con i loro genitori o con le scuole a conoscere una realtà che, a pochi passi da qui, sembrerebbe impensabile; bello per la stessa avifauna che, in questa stessa zona, una volta vittima di bracconieri senza scrupoli che imperversavano lungo tutta la costa domitia, oggi può contare su un’oasi di tutela e di tranquillità dove riposarsi lungo la rotta migratoria da e per l’Africa.

Read more… →