Category Archives: Nel Lazio

Il Sentiero della Fornace

Uno dei punti panoramici sul Tevere lungo il Sentiero della Fornace

Una piacevole passeggiata lungo il Sentiero della Fornace è il giusto finale per una bella giornata nella Riserva Naturale Nazzano Tevere-Farfa, dopo aver svolto l’esplorazione dell’Antico Fiume in battello, come già raccontato.

Eravamo freschi freschi di lockdown “totale”, tanto che ancora non potevamo uscire dalla nostra regione; quindi avevamo pensato di approfittare comunque delle sue bellezze per visitare la prima riserva naturale del Lazio, caratterizzata da un ambiente fluviale e rilassante.

Read more… →

Monte Cacume

L’arrivo in vetta a Monte Cacume

La salita a Monte Cacume inizia dal grazioso centro di Patrica, una balconata racchiusa tra i Monti Lepini e la Ciociaria, tra i cui vicoli è un vero piacere passeggiare e attardarsi. Per cui, l’escursione inizia direttamente dall’acciottolato del paese, con un dislivello subito deciso. Del resto, Dante stesso sostenne che conveniva “ch’om voli” per salire fino in vetta.

Read more… →

Il Sentiero del Fiume

Il Tevere all’approdo di Nazzano

Stavolta l’escursione l’abbiamo fatta sull’acqua e, per la precisione, su quella del tutto speciale del Tevere: il Sentiero del Fiume nella Riserva Naturale Nazzano-Tevere-Farfa, la prima ad essere istituita nella Regione Lazio, nel 1979.

Si tratta, ovviamente, di una gita su uno dei battelli della Riserva, per organizzare la quale trovate qui tutte le informazioni.

Read more… →

Monte Viola

La vetta di Monte Viola

Tornare sui monti è stato bellissimo! Calcare di nuovo un sentiero, ammirare il panorama dalla vetta, è stato riprovare una sensazione per certi versi naturale, ma che da molto, troppo tempo ci era sconosciuta! Ammirare di nuovo le cose dall’alto ha coinciso con il lasciarsi alle spalle uno dei periodi più difficili che si possa ricordare nella propria vita. Poi, ognuno di noi sa bene che la lotta contro il virus ancora non è vinta, ma non credo sia un’eresia affermare che si può tornare a guardare al futuro con un certo ottimismo. Del resto, come dice Clint Eastwood, “le cose guardate dall’alto fanno sempre un po’ meno impressione.”

Read more… →

Campo Soriano

La Cattedrale, il grande menhir naturale che accoglie il visitatore a Campo Soriano

Era una domenica di febbraio quando siamo andati a Campo Soriano. Prima dello scoppiare dell’emergenza Covid-19. Circa un mese fa, ma sembra molto di più. Sembra molto lontano quel passato in cui eravamo liberi di uscire e di andare per monti, in mezzo alla natura, ai boschi. E sembra molto lontano, ora come ora, il futuro in cui speriamo di poterci riappropriare dei nostri spazi, delle nostre abitudini, delle nostre passioni.

Read more… →